Davidissimo risponde (novembre)

Iniziamo il mese subito con la rubrica dedicata a voi! subito le parole ricercate per finire sul mio blog…

“ti racconto una storia tutta sola e tutt”

Ti racconto una storia
tutta sole, tutta gloria
dove tutto è verità,
solamente verità…
Sì la conosco… ma che tristezza! Poi tutta sòla a Roma significa un’altra cosa 😀

“facebook ex fidanzati”

c’è un gruppo su facebook di tuoi ex fidanzati?? Complimenti!

“sognare il marito gia´ defunto”

un matrimonio felice

“umini e donne 23 ottobre”

Il fatto che sia finito su questo blog tramite questa ricerca mi offende profondamente

“brevissima storia con un flashback”

Solo il flashback quindi…

“come fare palloncini con le big babol”

Appena posso faccio un tutorial!

“sognare di camminare in un campo di grano”

Poesia di un amore profano?

“giudice sadico”

per me questo è berlusconi che cercava Di Pietro

“guardone spia donne per strada foto”

Eh??? Ma le foto del guardone che spia o delle donne spiate???

Anche per oggi è tutto, spero di essere stato utile a qualcuno, e ricordate, se avete domande non mandatemele, scrivetele su google!

Davidissimo risponde

Vorrei inaugurare un nuovo spazio di questo blog: “Davidissimo risponde” a domande che nessuno mi ha posto ovviamente 🙂

Cosa sarà quindi questo nuovo spazio?

WordPress, che ospita il blog sulla sua piattaforma, mette a disposizione degli strumenti di amministrazione assolutamente utili ed interessanti, uno di questi indica come sono arrivati i visitatori sul blog tramite i motori di ricerca, se per esempio andate su google e digitate Davidissimo vedrete il mio blog come primo risultato, se cliccate, il blog “registra” da dove siete entrati e mi dice che un visitatore è arrivato al blog cercando “Davidissimo”. Ovviamente non so chi, ne da dove… Alcune ricerche sono particolarmente curiose… procediamo…

“chiesa romana con il mose”

Questa è stata cercata più volte, se ri capiti di qui, il Mosè di Michelangelo si trova in S.Pietro in Vincoli, ci puoi arrivare anche con la metro B di Roma, scendi alla fermata Cavour, poi fammi sapere se ti è piaciuto!

“la bibbia per idolatria”

Dici proprio mettere il libro al centro di un’adorazione particolare?

“dafne dea”

beh più o meno… era una Ninfa

“rai trasmette la bibbia voglio ascoltare”

Bravo, mi fa piacere. Ti incoraggio

“sognare di diventare poliziotto”

Ma perché?

“ceco catechesi su re davide 2 libro di s”

Io non l’ho vista!

“i sogni della casalinga”

Sembra il titolo di un film osè degli anni 70’…

“scultura di benigni apollo e dafne”

Questa meritava il rosso! non conoscevo questo lato di Benigni, se fà una mostra fammelo sapere!

“quella maledetta domenica”

Ma quale???

“non vedo immagine monitor videocamera”

Spero hai tenuto lo scontrino…

“dove acquistare le big babol”

Se non le trovi al ferramenta prova al bar!

Per oggi è tutto, spero di essere stato utile a qualcuno, e ricordate, se avete domande non mandatemele, scrivetele su google!

Ho un sogno… forse

Ma come si fa a sognare oggi? Oggi pensavo, ma se pure uno si mettesse in testa di realizzare il proprio sogno, da dove partirebbe? Voglio dire, io sono l’ultimo a poter parlare, io i sogni neanche la notte li ricordo… Partiamo dai sogni classici d’infanzia, intanto i sogni non sono più quelli di una volta, oggi come oggi i sogni sono cambiati! Scienziato? Astronauta? Macchè, meglio il calciatore o la velina! Allora, mettiamo da parte per un attimo il fatto che io la velina non la posso fare… almeno spero, ma veramente si può sognare di diventare lo stereotipo della donna oggetto? Io non credo che chi faccia la velina sia stupida, ma caspita, se anche non lo è nessuno lo noterebbe! Il calciatore? e perché? Ormai il romanticismo dietro lo sport è defunto, morto, sotterrato, tramontanto, devo sognare di diventare un “brand” legato al contratto da una società che di certo non è così interessata al tuo futuro, circondato da fans in ogni angolo della città che ti fermano, ti fotografano, criticato dai giornali, scalciato dagli avversari… mmm… NO, e poi il top del calcio in Italia si è raggiunto neglio anni 80′ ormai che ti sogni di diventare il bomber di una stagione? e se poi incontri un moggi qualsiasi? No, no decsamente no. Posso tornare ai vecchi sogni da bambino? Che ne so… Scienziato, per inventare che? poi lo stipendio in Italia per i ricercatori è pure basso… astronauta? Ma perché poi? film come apollo 13 hanno distrutto ogni possibilità! La luna è stata raggiunta e marte è troppo lontano! Pompiere? Ma stiamo scherzando? Poliziotto, dove? In Italia?? no, no! Presentatore? Monopolio Baudo – Conti – Bonolis! Cantante? Non abbiamo bisogno di nuovi paolo meneguzzi! Politico? Non ho mai conosciuto un bambino che sognava di fare il politico, forse Berlusconi… Sogni il grande amore? Ma dove? Se quasi la metà dei matrimoni finisce in divorzio! Avventura gay? non ci provare neanche, è un marchio registrato da dolce e gabbana per la pubblicità di orologi!  Il tuo sogno da bambina era fare la casalinga, crescere i tuoi figli, ooh, che dolce! Peccato che se lavora solo il marito, in casa, lo sfratto è imminente! Una volta conobbi un ragazzino, quando avevo 4-5 anni che voleva fare il ladro, vedi, qualche aspirante politico l’ho conosciuto allora… Chi è rimasto fuori?  Pilota? Augurati di finire in Ferrari o in McLaren, se no non vincerai niente. in Moto? Sarai paragonato per secoli a Valentino Rossi, sicuro di essere più bravo di lui? musicista? Per svendere la tua arte in qualche concerto di luca dirisio?? Pittore? Na… forse imbianchino! Magari ti vuoi accontentare, quello che sogni è solo un lavoro stabile… aoh, già ti ho detto che siamo in Italia! Dottore? Hai qualche raccomandazione? almeno per l’ngresso a medicina, e sù! Giornalista?… ridaje, in Italia i giornalisti non lavorano! Informatico? e che sogno è? poi comunque dovevi andare bene a matematica (e con questa ho fatto fuori il 90% degli aspiranti… 😀 ) Vuoi un lavoro creativo? è già stato inventato tutto! bisogna emigrare… Stati Uniti? Mah… il sogno americano pare ormai vicino alla scomparsa… e allora che rimane? Una passeggiata sotto la pioggia? già fatta da altri. Un film? e su cosa? un libro? ah sì, semplice! Attore? ma sù… che vuoi fare? I Cesaroni? a questo punto non so proprio che resta, forse l’unico sogno è quello di libertà, eh sì, correre in libertà in un campo di grano… ah no, quella è la pubblicità dei 5 cereali!!