Davidissimo risponde (novembre)

Finisce un mese e rieccoci con la consueta rubrica dei termini ricercati sui motori di ricerca pe finire sul mio blog… procediamo

“vignette phorno”

Di ricerche porno ne è pieno, ma questo merita… non lo so, un nobel??

rosicare amore

eheh caro mio… mi dispiace… cosa sono? Corna o solo imbiancata? 😀

come non rosicare?

Seeee… se lo avessi saputo te lo dicevo a te!

trovare ex fidanzato su facebook

se ti ricordi il nome e il cognome è facilissimo!

differenza in facebook fra impegnato e fidanzato

vabbè ma dai… c’era bisogno di google??

bib babol biografia

Big babol nacuqe in una povera famiglia nel 19….

youtube la canzone più bella di sting

PER ME english man in new york

golia e mose

insieme? nello stesso posto? nella stessa ora? uddio…

Anche per oggi è tutto, spero di essere stato utile a qualcuno, e ricordate, se avete domande non mandatemele, scrivetele su google!

Davidissimo risponde (novembre)

Iniziamo il mese subito con la rubrica dedicata a voi! subito le parole ricercate per finire sul mio blog…

“ti racconto una storia tutta sola e tutt”

Ti racconto una storia
tutta sole, tutta gloria
dove tutto è verità,
solamente verità…
Sì la conosco… ma che tristezza! Poi tutta sòla a Roma significa un’altra cosa 😀

“facebook ex fidanzati”

c’è un gruppo su facebook di tuoi ex fidanzati?? Complimenti!

“sognare il marito gia´ defunto”

un matrimonio felice

“umini e donne 23 ottobre”

Il fatto che sia finito su questo blog tramite questa ricerca mi offende profondamente

“brevissima storia con un flashback”

Solo il flashback quindi…

“come fare palloncini con le big babol”

Appena posso faccio un tutorial!

“sognare di camminare in un campo di grano”

Poesia di un amore profano?

“giudice sadico”

per me questo è berlusconi che cercava Di Pietro

“guardone spia donne per strada foto”

Eh??? Ma le foto del guardone che spia o delle donne spiate???

Anche per oggi è tutto, spero di essere stato utile a qualcuno, e ricordate, se avete domande non mandatemele, scrivetele su google!

Davidissimo risponde

Vorrei inaugurare un nuovo spazio di questo blog: “Davidissimo risponde” a domande che nessuno mi ha posto ovviamente 🙂

Cosa sarà quindi questo nuovo spazio?

WordPress, che ospita il blog sulla sua piattaforma, mette a disposizione degli strumenti di amministrazione assolutamente utili ed interessanti, uno di questi indica come sono arrivati i visitatori sul blog tramite i motori di ricerca, se per esempio andate su google e digitate Davidissimo vedrete il mio blog come primo risultato, se cliccate, il blog “registra” da dove siete entrati e mi dice che un visitatore è arrivato al blog cercando “Davidissimo”. Ovviamente non so chi, ne da dove… Alcune ricerche sono particolarmente curiose… procediamo…

“chiesa romana con il mose”

Questa è stata cercata più volte, se ri capiti di qui, il Mosè di Michelangelo si trova in S.Pietro in Vincoli, ci puoi arrivare anche con la metro B di Roma, scendi alla fermata Cavour, poi fammi sapere se ti è piaciuto!

“la bibbia per idolatria”

Dici proprio mettere il libro al centro di un’adorazione particolare?

“dafne dea”

beh più o meno… era una Ninfa

“rai trasmette la bibbia voglio ascoltare”

Bravo, mi fa piacere. Ti incoraggio

“sognare di diventare poliziotto”

Ma perché?

“ceco catechesi su re davide 2 libro di s”

Io non l’ho vista!

“i sogni della casalinga”

Sembra il titolo di un film osè degli anni 70’…

“scultura di benigni apollo e dafne”

Questa meritava il rosso! non conoscevo questo lato di Benigni, se fà una mostra fammelo sapere!

“quella maledetta domenica”

Ma quale???

“non vedo immagine monitor videocamera”

Spero hai tenuto lo scontrino…

“dove acquistare le big babol”

Se non le trovi al ferramenta prova al bar!

Per oggi è tutto, spero di essere stato utile a qualcuno, e ricordate, se avete domande non mandatemele, scrivetele su google!

Appiccicosissimi ricordi

Quando ero più piccolo ne facevo di più grandi...

Quando ero  piccolo ne facevo di più grandi…

Mi sarebbe piaciuto parlare di calcio, di champions (DE CIEMPIONS PA PA PAPPAAAA) ma se avete letto il post precedente capirete che dopo la partita di ieri della Roma sono in lutto… Quindi mi butto sul nostalgico e non fate battute… tanto non rosico, ho rosicato talmente tanto ieri sera che ormai la delusione ha collassato su se stessa creando il vuoto assoluto, considerate anche che vedendola su internet, la partita, mi sono dovuto subire la telecronaca in rumeno… era meglio se la faceva un laziale…

Cmq, Oggi al lavoro il mio astruso collega (17enne figlio del suo tempo…) ha avuto la brillante idea di acquistare un pacchetto di big babol! mi iche big babol oserei dire, un pacchetto di ricordi per me. Mentre procedevamo, con fare meccanico e ormai del tutto automatico, all’incollaggio di alcune scatole, lavoro deumanizzante e frustrante ma che in una tipografia capita a volte, lui mi fa “Da’, la vuoi una big babol??” io memore delle fatiche infantili per masticare quella specie di mattoncino di lego commestibile, e sopratutto, essendo sprovvisto di una mandibola di riserva, così, su due piedi ho rifiutato, ma poi… “è salita le pezza” si dice a Roma, i ricordi mi hanno pervaso, sopraffatto, aggredito! Ho ceduto… la carne è debole!

Così poche secondi dopo ero totalmente coinvolto nella lotta corpo a corpo con l’odioso e mastodontico chewingum. Un po’ come quando si torna a giocare a calcetto dopo mesi di astinenza ho avuto sin da subito la sensazione di aver perso “Il dono” che avevo da piccolo e mi rendeva uno dei più invidiati ragazzini della mia combriccola, non mi ricordavo assolutamente come caspita facevo a fare 2-3 palloncini l’uno dentro l’altro, cosa che in età infantile mi era costato duro allenamento e molti molti sacrifici!

L’errore più grande è stato quello di non aver attualizzato la gomma con le proporzioni del mio corpo… infatti, se si esclude un tentativo alle superiori di mangiare una big babol a un gusto tipo papaia e anitra wc che ovviamente mi ha fatto schifo e ho sputato prima di poter anche solo mordere, l’ultima big babol che avevo ingurgitato risale probabilmente a non meno di 7-8 anni fa… quando ancora giocoso 13enne mi cimentavo, ormai a fine carriera,  nell’arte di fare palloncini, ai miei occhi giganteschi! Il problema è che ora non sono “grosso” come quando avevo 13 anni e in proporzione i palloncini mi sembravano insignificanti, questo cosa ha comportato? semplice, una serie di esplosioni gommose in pieno viso! E qui subentra il secondo e più fastidioso errore, cos’ho in faccia di diverso rispetto a quando avevo 13 anni? IL PIZZETTO!

il mio amatissimo pizzetto che per un attimo è subentrato nella mia fanciullezza e si è più volte “tinto” di rosa… La cosa fondamentale comunque è che alla fine, un po’ come yuri chechi alle olimpiadi di Atene2004, sono riuscito a risalire in sella e a portare a casa un storico risultato: 5 palloncini, dico 5, l’uno dentro l’altro, il tutto tra lo stupore del 17enne collega che certe cose, diciamocelo, se le sogna. :p

DvB